EN
IT
Kids
22 Settembre 2015
Inside Out: che avventura la vita
Come funziona il nostro cervello? Perché in un baleno riusciamo a provare emozioni contrastanti? E soprattutto, cosa passa per la testa dei nostri bambini, anche dei più piccoli? 
Incredibile ma vero, ho trovato tutte le risposte che cercavo in un delizioso film di Disney Pixar (i cratori di UP!, per intenderci) e anche i miei bambini sono rimasti a bocca aperta di fronte ad un capolavoro che commuove e fa pensare. Ecco la trama:

Riley ha undici anni e una vita felice. Divisa tra l'amica del cuore e due genitori adorabili, cresce insieme alle sue emozioni che, accomodate in un attrezzatissimo quartier generale, la consigliano, la incoraggiano, la contengono, la spazientiscono, la intristiscono, la infastidiscono. Dentro la sua testa e dietro ai pulsanti della console emozionale governa Joy, sempre positiva e intraprendente, si spazientisce Anger, sempre pronto alla rissa, si turba Fear, sempre impaurito e impedito, si immalinconisce Sadness, sempre triste e sfiduciata, arriccia il naso Disgust, sempre disgustata e svogliata. Trasferiti dal Minnesota a San Francisco, Riley e genitori provano ad adattarsi alla nuova vita...

Un messaggio bellissimo in un cartone animato coloratissimo e adatto a tutta la famiglia. Quasi quasi vado a rivederlo!

DD


 
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Carissimi, Questo venerdi parliamo di #DDMAGCONSIGLIA Interessante per le papille gustative la novita' di Denota, si tratta del panettone artigianale integrale alle more.Non facciamoci mancare le nuove ceramiche con il profilo verde inglese dipinto a mano per le nostre tavole di...
Food
Food
Siamo tornate al mercato Fiori e Orti in Piazza delle Erbe per il secondo appuntamento del gusto firmato DDmag, accompagnate questa volta dallo Chef Caterina de La Favellina. Io e Luisa amiamo questo ristorante incastonato come un gioiello tra le...
Lifestyle
Lifestyle
  Cari amici e amiche, Immaginate di trascorrere un weekend in un hotel vicino a Bressanone, all’insegna del fascino discreto della leggerezza: questo è il principio che ha ispirato un gruppo di giovani architetti nel progettare una struttura che sfida il contemporaneo...