EN
IT
Kids
22 Settembre 2015
Inside Out: che avventura la vita
Come funziona il nostro cervello? Perché in un baleno riusciamo a provare emozioni contrastanti? E soprattutto, cosa passa per la testa dei nostri bambini, anche dei più piccoli? 
Incredibile ma vero, ho trovato tutte le risposte che cercavo in un delizioso film di Disney Pixar (i cratori di UP!, per intenderci) e anche i miei bambini sono rimasti a bocca aperta di fronte ad un capolavoro che commuove e fa pensare. Ecco la trama:

Riley ha undici anni e una vita felice. Divisa tra l'amica del cuore e due genitori adorabili, cresce insieme alle sue emozioni che, accomodate in un attrezzatissimo quartier generale, la consigliano, la incoraggiano, la contengono, la spazientiscono, la intristiscono, la infastidiscono. Dentro la sua testa e dietro ai pulsanti della console emozionale governa Joy, sempre positiva e intraprendente, si spazientisce Anger, sempre pronto alla rissa, si turba Fear, sempre impaurito e impedito, si immalinconisce Sadness, sempre triste e sfiduciata, arriccia il naso Disgust, sempre disgustata e svogliata. Trasferiti dal Minnesota a San Francisco, Riley e genitori provano ad adattarsi alla nuova vita...

Un messaggio bellissimo in un cartone animato coloratissimo e adatto a tutta la famiglia. Quasi quasi vado a rivederlo!

DD


 
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
La fotografia è una forma d'arte che mi ha sempre appassionato: oggi incontriamo due veri esperti in materia, Pietro e Luca Chilesotti, fotografi per passione e professione. Li ho lasciati liberi di raccontarci la loro storia a due voci in...
Lifestyle
Lifestyle
Vivere l'atmosfera di una residenza privata di lusso nel centro storico di Vicenza? Secondo Tiziano Tiozzo non solo è possibile, ma è già una realtà. Sto parlando del suo Glam Boutique Hotel in Piazza Matteotti, una delle piazze più suggestive della...
Lifestyle
Lifestyle
Abbiamo iniziato a fotografare i vostri outfit quasi per gioco la scorsa settimana all'evento Pianegonda. Diciamo che ci siamo fatte piacevolmente prendere la mano: anche passeggiando per Corso Palladio qui a Vicenza non resistiamo alla tentazione di fotografare gli outfit...