EN
IT
Lifestyle
11 Febbraio 2014
Ordinary Beauty
Camilla e Alessandra hanno dedicato un sito meraviglioso a tutti quelli per cui "la cultura è qualcosa di ordinario". Lo hanno fatto con Ordinaryseaman, un luogo (perché è molto più di un magazine) dove regnano incontrastate la bellezza, la ricerca e l'incanto. In questa intervista vi faranno innamorare del loro lavoro.

Chi è e come è nato Ordinaryseaman?

Ordinaryseaman è una giostra fatta di tanti colori. Una giostra a tema marittimo in cui le sfumature di blu sono gli argomenti che nel nostro immaginario rappresentano la cultura. Una cultura musicale, artistica, fotografica, di moda e tanto altro. E noi siamo i marinai che navigano a vista! Il nostro magazine è nato proprio così. Avevamo voglia di organizzare uno spazio nostro, curarlo dal punto di vista grafico, e riempirlo di tutto quello che ci piace e che, secondo il nostro modesto parere, valga la pena di condividere con chi ci regala un po’ di attenzione.


Visionario, onirico, suggestivo: a noi vengono in mente questi aggettivi per descrivere il vostro magazine. E voi come lo definireste?

Spazioso, profumato, a pois.


La vostra fonte di ispirazione:

La nostra ispirazione sono i nostri sensi. Tutto ciò che sentiamo con l’olfatto e ci crea un leggero solletico al naso. Tutto ciò che ci fa spalancare gli occhi e restare ad ascoltare. Crediamo che la bellezza stia veramente negli occhi di chi la vede e ci piace pensare che ci sia qualcosa che possa condividere il nostro modo di sentire, vedere e ascoltare.


I vostri lettori ideali?

Tutti gli esploratori


Se foste

- un gruppo musicale?

The Supremes.

- un designer?

Piero Fornasetti.

- uno stilista?

Antonio Marras.

- un monumento? 

La Alhambra de Granada.

- una campagna pubblicitaria:

Tutte quelle dell'American Airlines degli anni '60, nessuna esclusa.


E ora sfogliate la gallery e navigate con noi in questo sito che è una vera e propria giornata di sole in pieno inverno.

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Kids
Kids
Care amiche e amici di Ddmag oggi Lorenza ci parla di Ma.mi.mo.In un pomeriggio di sole, in un terrazzo nascosto sui tetti di un palazzo vicentino, ho incontrato il sorriso di Maria Vittoria Colonna.Giovane creativa e madre di tre bambini,...
Design
Design
La rubrica di stile di oggi vi accompagna virtualmente in provincia di Pisa per regalarvi un consiglio di viaggio che comincia con il numero 7047, codice che indica la particolare tonalità di grigio che arreda pareti, mobili e pavimenti del...
Food
Food
Lunedì ho incontrato una persona davvero speciale, lo chef di origini italiane Sara Danesin Medio, arrivata in finale nell'edizione inglese di Masterchef 2011. Mi ha raccontato la sua storia: lavorara all'ospedale di York come capoinfermiera ma ha raggiunto il successo in cucina grazie...