EN
IT
Lifestyle
09 Febbraio 2015
Il Brasile attraverso gli occhi di Lorenza
Spiagge dorate, sorrisi contagiosi e toda joia. In una parola: Brasile. Chi di voi non ha mai sognato questa Terra a occhi aperti? La nostra Lorenza è volata dritta dritta nella patria dell’allegria, riportando con sé tanti ricordi da rivivere con voi. Vi basterà seguire il suo racconto a ritmo di samba! 

Carissimi lettori,

voglio raccontarvi il Brasile. E per riviverlo insieme a voi vi chiederei di immaginarlo come se fosse un sogno, uno di quei sogni che ti mette il sorriso in bocca per tutta la giornata. 

Ho vissuto il mio viaggio saltando da un luogo all’altro come un colibrì: dalle acque cristalline della mezzaluna di Copacabana alla foresta tropicale di Tijuca, nel pieno cuore della megalopoli brasiliana. Per poi ritrovarmi, in un batter di ali, faccia a faccia con una delle sette meraviglie del mondo: il Cristo Redentore e l’abbraccio che dedica ai suoi milioni di abitanti. Poi di colpo mi sono ritrovata sospesa in aria dalla teleferica bondinho do Pão de Açucar, l’unica via di accesso alle bellezze del monte "Pan di Zucchero”. Poi, di nuovo sospesa in aria. Ma stavolta su un disco volante, progettato dall'architetto Oscar Niemeyer per ospitare un museo di arte contemporanea. Poi con una fresca caipirinha, un succulento churrasco e una birra gelada dei migliori locali ho scoperto il gusto del Brasile, fatto di colori e sapori indimenticabili.


Grazie Lorenza per averci accompagnate in questo sogno ad occhi aperti.

DD

Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Niente di Nuovo è il negozio della mia amica Lilli, che si occupa insieme a Nadir di antiquariato e recupero reinterpretando vecchi mobili: dire che ha tantissima creatività è dire poco. La sua idea di aprire un laboratorio per il...
Lifestyle
Lifestyle
Maggio sta per finire, l'estate è alle porte e per tante di noi si avvicina la temutissima prova costume. Grazie a Martina del blog Il mio angolo alchemico possiamo affrontarla con serenità e con un rimedio naturale al 100%. Dovete sapere...
Lifestyle
Lifestyle
La nuova 500 L? “È come un Valpolicella Ripasso. Un vino Morbido, strutturato e in grado di imprimere un senso di sicurezza”. Sono le parole di Michele Zonin, 35enne vicepresidente dell’omonima casa vitivinicola che ha provato ...