EN
IT
Design
16 Maggio 2013
Internal Time: Richard Meier per Bisazza
Vi ho parlato molte volte degli spazi espositivi della Fondazione Bisazza a Montecchio Maggiore (Vi) e lo faccio con immenso piacere oggi in occasione dell'anteprima della mostra "Richard Meier, Architettura e Design" a cui parteciperò stasera. La mostra personale dedicata al famoso architetto americano presenta un'ampia e approfondita retrospettiva dei suoi lavori, tra cui le famose realizzazioni della Perry Street Towers, l'High Museum of Art ad Atlanta, il Museo Ara Pacis di Roma e il Museo Arp a Rolandseck in Germania, completato di recente. In esposizione anche alcuni progetti come le proposte per il World Trade Center Memorial, il New York Avery Fisher Hall e la Bibliothèque Nationale in Francia.
Nella gallery potete avere un'anticipazione dell'installazione Internal Time, progettata da Richard Meier per la Fondazione Bisazza e che entrerà a far parte della sua già ricca collezione permanente. Sono molto emozionata per l'anteprima di stasera e non vedo l'ora di immergermi nelle meravigliose architetture firmate Meier.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 17 maggio fino al 28 luglio. Per informazioni, vi invito a visitare il sito www.fondazionebisazza.it.

DD
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Cosa fa battere lo stile, quello che arriva a conquistare ogni donna? E' il cuore, e lo sa bene Valeria Crivellaro della prestigiosa  boutique Applauso a Grisignano di Zocco, dove passione fa davvero rima con innovazione. Alle collezioni dedicate alla...
Lifestyle
Lifestyle
Se fosse un colore il negozio Borgo a Thiene (VI) sarebbe un beige, un cipria, oppure un bianco naturale. Abiti su misura, cappelli, camiceria, lista nozze...Non mancano le collaborazioni con arredatori d'interni e la ricerca di prodotti, anche di nicchia, di...
Lifestyle
Lifestyle
Un blog vivace e sincero quello di Valentina, proprio come lei, che con passione unisce art & food, decorando ricette di cucina e piccoli racconti con simpatiche illustrazioni. Nasce dal disegno di due occhietti vispi, quelli del cagnolino di casa,...