EN
IT
Lifestyle
03 Febbraio 2017
Alla scoperta dello storico laboratorio della Stamperia Fallani a Venezia
Andrea racconta la storia della stamperia Fallani, nel cuore di Venezia.

Era il 1968 quando Fiorenzo Fallani inizia la sua esperienza con la serigrafia aprendo nel cuore di Venezia il suo laboratorio. Nel 1970 Fallani dirige il laboratorio di serigrafia allestito presso il Padiglione Italia della XXXV Biennale d’Arte di Venezia, lavorando con artisti provenienti da tutto il mondo.
Max Bill, Paolo Dorazio, Renato Gottuso, Emilio Vedova, Arnaldo Pomodoro, Shepard Fairey e molti altri sono passati negli anni all'interno del laboratorio dando vita alle loro serigrafia.
Il laboratorio ha saputo rispondere e soddisfare le esigente dei propri committenti, interagendo e proponendosi come punto di riferimento per le serigrafie artistiche a livello internazionale.
Oggi Fallani Venezia affianca alla produzione grafica su commissione una serie di workshop ed eventi culturali, diffondendo una cultura e una tradizione ricca di storia che non deve essere dimenticata.
Vi invito a scoprire questo luogo quando passate per Venezia, a Cannaregio 4875, in zona fondamenta nove.

Dove potete trovare Andrea:

Instagram: @untitledv_com

untitledv@hotmail.it

www.untitledv.com
Ti potrebbero interessare anche...
Lifestyle
Lifestyle
Il designer di gioielli Beppe Callegari ha aderito al nostro progetto DDmag Emotions con questo post che segna l'inizio della nostra collaborazione con il suo marchio Otto Jewels per cui saremo le testimonial niente meno che al Pitti di Firenze....
Kids
Kids
Come funziona il nostro cervello? Perché in un baleno riusciamo a provare emozioni contrastanti? E soprattutto, cosa passa per la testa dei nostri bambini, anche dei più piccoli?  Incredibile ma vero, ho trovato tutte le risposte che cercavo in un delizioso...
Lifestyle
Lifestyle
Un blog vivace e sincero quello di Valentina, proprio come lei, che con passione unisce art & food, decorando ricette di cucina e piccoli racconti con simpatiche illustrazioni. Nasce dal disegno di due occhietti vispi, quelli del cagnolino di casa,...