EN
IT
Design
06 Aprile 2018
Joan Mirò: Materialità e Metamorfosi
Il nostro contributor Andrea oggi racconta su DDmag la mostra Jean Mirò: Materialità e Metamorfosi, a Palazzo Zararella (PD) fino al 22 luglio.

Joan Mirò: Materialità e Metamorfosi raccoglie ottantacinque tra quadri, disegni, sculture, collages e arazzi provenienti dalla straordinaria collezione di opere del maestro catalano di proprietà dello Stato portoghese, una retrspettica che offre una panoramica sui lavori sperimentali che hanno dato vita all'estetica e ai codici dell'artista.

La storia della collezione che era destinato a finire all'asta, per ripianare il debito dellíistituto, in extremis è stato salvato grazie ad un accordo tra lo Stato portoghese e la casa d'aste "Christie's" per revocare il contratto di vendita e mantenere la raccolta in Portogallo.

La ricerca artistica di Mirò viene presentata nel suo insieme attraverso lavori rappresentativi sparsi per sei decenni di produzione. Tra le opere esposte ci sono sei dipinti del 1936 assieme ad altrettanti arazzi del 1972 e '73, ed ancora una serie di cinque opere create per la grande retrospettiva di Mirò al Grand Palais di Parigi nel 1974.

Le 85 opere dell'artista catalano sono visibili a Palazzo Zararella fino al 22 luglio 2018.

Dove potete trovare Andrea:

Instagram: @untitledv_com

untitledv@hotmail.it

www.untitledv.com
Ti potrebbero interessare anche...
Design
Design
Nel 2019 ricorrono i 500 anni dalla morte del genio del Rinascimento. Un anniversario importante per Milano, città legata a doppio filo alla sua figura.Milano celebra questa ricorrenza, e lo fa con un palinsesto di iniziative lungo nove mesi (maggio 2019 – gennaio 2020)...
Food
Food
La ricetta che oggi vi presentiamo per la rubrica food di DDmag nasce dall’amore per Pantelleria, un’Isola dai profumi inebrianti di cui è difficile non innamorarsi. Oggi abbiamo invitato nella cucina Bulthaup di Lanaro Arredamenti Marco Baio, da vent'anni nel...
Lifestyle
Lifestyle
La seguiamo su Instagram e non ci perdiamo i suoi servizi per la rivista Tu Style: è per questo che siamo così elettrizzate mentre pubblichiamo questa intervista che Carlotta Marioni, caporedattrice moda per il magazine Tu Style, ha concesso a...